Attualità

CATANZARO. Un giovane di 20 anni, Nicolas Marcellino, é morto in un incidente stradale accaduto la scorsa notte nel quartiere Lido di Catanzaro. Nell'incidente sono rimasti feriti altri tre giovani che sono stati portati in ospedale dal personale del 118.

COSENZA. La loro vita, purtroppo, é segnata, ma quanto meno non avranno problemi economici le due gemelle di Bisignano, centro della provincia di Cosenza, nate nel 1995 con un grave ritardo mentale a causa di una tetra paresi spastica per l'accertamento della quale ci sarebbe stata una carenza da parte dei sanitari dell'ospedale civile di Cosenza.

Le fiamme gialle del gruppo della guardia di finanza di Lamezia Terme, al termine di un’articolata attività d’indagine coordinata da questo ufficio di procura in materia di tutela della spesa pubblica nei confronti di imprese destinatarie di incentivi sia di origine comunitaria che nazionale, hanno portato alla luce l’esistenza di un insidioso sistema truffaldino, posto in essere da una importante societa’ operante nel settore dei servizi di “call center”, avente diverse sedi operative dislocate soprattutto sul territorio calabrese.

Prosegue l’attività di prevenzione e contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti e psicotrope condotta dalla Compagnia di Soverato: in questa circostanza, l’area oggetto di approfondimento è stata la zona sud del comprensorio e, in particolare, i territori dei Comuni di Guardavalle, S. Caterina dello Jonio e Badolato.

Una vasta operazione di polizia coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia della procura di Reggio Calabria ha portato a 11 provvedimenti di custodia cautelare.

LAMEZIA TERME. La Procura della Repubblica di Lamezia Terme ha chiesto il rinvio a giudizio per 21 delle persone indagate nell'inchiesta "Eumenidi" sui presunti illeciti che sarebbero stati commessi dagli ex vertici della Sacal, la società che all'epoca gestiva l'aeroporto di Lamezia Terme.

NICOTERA. Il corpo carbonizzato di un uomo è stato trovato oggi pomeriggio a bordo di un'automobile data alle fiamme (una Fiat Punto) nella frazione "Preitoni" di Nicotera, nel vibonese.
L'ipotesi che viene fatta dai carabinieri, che stanno conducendo le indagini, é che possa trattarsi del 37enne Stefano Piperno del quale non si avevano notizie da ieri pomeriggio.

Pagina 1 di 468