Attualità

CASTROVILLARI. Un detenuto del carcere di Castrovillari ha aggredito un agente della Polizia penitenziaria allo scopo di sottrargli le chiavi del reparto.
L'episodio è stato reso noto dal sindacato Sappe.

LAMEZIA TERME. Quattordici misure cautelari personali (4 in carcere e 10 obblighi di dimora), sono state eseguite dai carabinieri del Gruppo di Lamezia Terme, a carico di altrettante persone ritenute responsabili di traffico illecito in materia di rifiuti.

CROTONE. Sono stati demoliti alcuni manufatti realizzati abusivamente in un'area prospiciente al mare di località Capocolonna a Crotone.

SIDERNO. Cento chili di pescato sono stati sequestrati dalla Guardia costiera a Siderno a seguito di controlli e verifiche sul litorale della locride.

CASTROVILLARI. Contrabbando di carburante. Una ditta individuale di Altomonte, attiva nel settore del commercio all'ingrosso di carburanti per autotrazione, é accusata di avere occultato al fisco oltre 11 milioni di euro. Il titolare, V.A., di 46 anni, di Altomonte, é stato denunciato in stato di libertà. L'indagine é stata condotta dalla Compagnia di Castrovillari della Guardia di finanza con il coordinamento della Procura della Repubblica.

CROTONE. Un dipendente del Comune di Crotone é stato denunciato in stato di libertà con l'accusa di avere interrotto più volte il proprio servizio, concedendosi lunghe pause in un'attività commerciale.
Le indagini che hanno portato alla denuncia sono state condotte dal personale della Sezione di Polizia giudiziaria della Procura e dalla Compagnia di Crotone della Guardia di finanza.

La Polizia ha fermato i presunti assassini di Fortunata Fortugno, la donna di 48 anni uccisa il 16 marzo scorso a Reggio Calabria con una serie di colpi di pistola sparati da più persone mentre era in auto con l'amante, Demetrio Lo Giudice. L'uomo, un 53enne ritenuto elemento di spicco dell'omonima cosca della 'Ndrangheta, rimase ferito ad un braccio durante l'agguato. I due furono raggiunti dai sicari nei pressi di un torrente nel quartiere Gallico, dove si erano appartati a bordo di un fuoristrada.