Fede e spiritualità

Tra la festa liturgica della Beata Vergine Maria del Monte Carmelo e la solennità della Madonna Assunta l’orafo delle Madonne e dei Papi, così come ormai è conosciuto ai più, il Maestro Michele Affidato, ha un appuntamento molto importante nel suo carnet: quello rappresentato dalla “due giorni”, 27 e 28 luglio prossimo venturo, in cui monterà sul capo di Maria di Czestochowa e del Bambino i diademi da lui realizzati nei mesi precedenti nella sua bottega crotonese e già arrivati in Polonia da qualche settimana.DIADEMI

CONFLENTI. Alla presenza dei quattro fondatori - padre Hans Steppel, Nelson Giovanelli, LucyleneRosendo e Iraci Leite– è stata inaugurata ieri a Conflenti la Fazenda da Esperança femminile, a due anni dall’inaugurazione della prima fazenda maschile in Italia in contrada Lenza Viscardi a Lamezia Terme, in uno stabile confiscato alla criminalità organizzata e affidato dal Comune nel 2014 alla Caritas diocesana lametina.

SIMERI. Da un’idea di Don Francesco Cristofaro il prossimo 23 luglio a Simeri la quinta edizione del Premio Solidarietà. La cornice sarà la stessa delle scorse edizioni, quella dell’incantevole scenario dei ruderi della Collegiata di Simeri che ospiterà il prossimo 23 luglio la quinta edizione del Premio Solidarietà, ideato e diretto da don Francesco Cristofaro, parroco della comunità. «La manifestazione nasce – spiega il sacerdote conduttore radiofonico e televisivo e scrittore di numerosi testi – con l’intento di porre l’accento su tematiche di valore umani e sociali. Io stesso sono nato con una paresi spastica alle gambe e in molte situazioni della mia vita, ciò che più mi ha fatto soffrire, è stata l’indifferenza di chi doveva intervenire. Con il premio voglio dare voce a chi, spesso ha difficoltà a farsi sentire dagli altri e valorizzare quelle persone o quelle realtà che questo già lo fanno in diversi modi».premio 5

LAMEZIA. Per la prima volta i Gen Verde, gruppo artistico internazionale nato dall’esperienza spirituale del movimento dei focolari fondato da Chiara Lubich, si esibirà a Lamezia Terme, in un duplice appuntamento: venerdì 14 e sabato 15 luglio alle 21 al Teatro comunale Grandinetti. Voci di popoli e culture diversi, espressioni artistiche differenti dal canto alla danza alle percussioni, daranno vita allo spettacolo “On the other side”, un invito a mettersi dalla parte dell’altro, del fratello, vivendo concretamente quella fraternità che è uno dei pilastri della spiritualità focolarina. L’evento di venerdì e sabato prossimo si inserisce in un programma di eventi, promosso dal movimento dei Focolari della Calabria, che si concluderà domenica 16 luglio con l’inaugurazione della fazenda femminile a Conflenti.fazenda

Domani mercoledì 12 luglio alle ore 12 presso il salone dell'episcopio della Curia di Lamezia Terme in Via Lissania sarà presentato in conferenza stampa il programma di appuntamenti promosso dal movimento dei Focolari in Calabria dal 13 al 16 luglio.

“Lamezia Terme ha bisogno di testimonianze di fede in Dio e di fiducia tra il popolo. Come gli apostoli Pietro e Paolo, proprio perché diversi tra di loro, anche noi siamo chiamati a testimoniare lo stesso sforzo di dialogo e, se serve, di reciproca correzione fraterna. L’oggi ci spinge a testimoniare anche una maggiore giustizia e legalità per la sicurezza pubblica e sociale della nostra città, senza scusanti e senza deleghe solo agli “addetti ai lavori”.patroni

Un grande sogno diventato realtà! La Caritas diocesana in sinergia con l’amministrazione comunale di Lamezia Terme ha inaugurato l’Ostello della Carità realizzato in via Salvatore Raffaele all’interno di una casa confiscata alla ‘ndrangheta. All’inaugurazione hanno partecipato: Luigi Cantafora, vescovo di Lamezia Terme; Oliverio Forti responsabile Area Immigrazione Caritas; Paolo Mascaro sindaco di Lamezia Terme; Padre Valerio Di Trapani direttore Caritas diocesana di Lamezia Terme.Di Trapani Cantafora e Mascaro

Pagina 1 di 38