Fede e spiritualità

CATANZARO. La vita di S.Francesco di Paola si trasforma in un colossal musicale, "Francesco de Paula l'Opera", che sarà presentato il 24 e 25 novembre in prima assoluta al Palacalafiore di Reggio Calabria.

REGGIO CALABRIA. E' un rito che si ripete ininterrottamente dal 1657, anno in cui i rappresentanti di tutte le classi sociali di Reggio Calabria sottoscrivono davanti al notaio Cristoforo Latella l'impegno dell'offerta annuale di un cero votivo alla Madonna della Consolazione, patrona della città.

CONFLENTI. Circa cento persone hanno partecipato al pellegrinaggio “Sulle orme dei padri”, che si è svolto percorrendo a piedi l'itinerario dalla Cattedrale di Lamezia fino al santuario diocesano di Conflenti. Il cammino dei pellegrini è partito subito dopo la santa messa celebrata in Cattedrale alle ore 7; un percorso della durata di circa otto ore per un totale di 20 chilometri".

SERRASTRETTA. Nella XVIII Giornata europea della cultura ebraica dedicata al tema “Diaspora. Identità e dialogo”, abbiamo fatto visita alla sinagoga Ner Tamir del Sud (Luce eterna del sud), fondata dalla rabbina Barbara Aiello che ci ha illustrato il settembre ebraico, spiegandoci le connessioni tra l’ebraismo e le tradizioni che generazioni di calabresi hanno portato fino ai giorni nostri ignorando quali fossero le reali origini.

photo 2017 09 10 20 37 43

REGGIO CALABRIA. "Amare di più la nostra città, ciascuno secondo le responsabilità e i doveri che ha verso di essa. Amiamo Reggio e Reggio sarà grande". E' quanto ha affermato l'arcivescovo metropolita, mons. Giuseppe Fiorini Morosini, in occasione della processione della Vara della Madonna della Consolazione.

Verso l’Alto è un pezzo che attraverso le sonorità pop/rock, vicine alle nuove generazioni, ripercorre la quotidianità del “giovane delle otto beatitudini” mettendo in risalto l’irresistibile voglia di vivere, l’amore per Gesù, l’aspirazione alla santità, la centralità della carità, ma anche la passione per la montagna, lo sport e l’irrefrenabile gioia con gli amici. 

REGGIO CALABRIA. Il cardinale Gianfranco Ravasi, presidente del Pontificio Consiglio della cultura, ha ricevuto, all'Università "Mediterranea" di Reggio Calabria la laurea 'honoris causa' in Giurisprudenza. Un riconoscimento deciso dalla Conferenza dei rettori italiani alla presenza dei ministri dell'Istruzione e della Ricerca Valeria Fedeli, e dell'Interno Marco Minniti. Due i temi centrali della lectio magistralis di mons. Ravasi, la natura umana ed il rapporto tra politica e religione.

Pagina 1 di 41