Sport

A seguito dell’incontro avuto in data odierna con il tecnico responsabile del Comune di Lamezia Terme che si sta occupando della questione Palasparti ci è stato comunicato che nella prossima settimana verrà affidato l’incarico per l’esecuzione dei lavori necessari per la riapertura del palazzetto.

LAMEZIA. La squadra dei commercialisti ha conquistato il podio al quadrangolare “Una goal a favore degli indifesi” svoltosi ai campetti di via Marconi ed organizzato dall’associazione di volontariato Ara – Donne Insieme. In campo per la manifestazione benefica la squadra femminile Ara Women Togheter, e le compagini composte da avvocati e giornalisti. Oltre ad Aiga (Associazione italiana giovani avvocati), hanno collaborato alla realizzazione dell’evento l’Odcec e l’Unione giovani commercialisti ed esperti contabili di Lamezia Terme. Uno dei premi è stato dedicato a Giacobbe Perri, fondatore dell’associazione Ara attualmente presieduta dalla giornalista Nadia Donato. Il sodalizio da sempre è impegnato in campo sociale nella lotta alle dipendenze e per la difesa dei diritti dei più deboli.

CROTONE. Sarà Giovanni Stroppa ad allenare il Crotone nel prossimo campionato di serie B. L'ufficialità è arrivata questa mattina a conclusione di una trattativa durata alcune settimane per via delle difficoltà nelle trattative con il Foggia, al quale il tecnico era legato fino al 2019. Stroppa è potuto arrivare al Crotone dopo aver rescisso l'accordo che lo legava al Foggia e ha firmato il contratto con la società rossoblù fino al 30 giugno 2020, con opzione per il 3/o anno.

L’ennesimo rinvio, l’ennesimo nulla di fatto, l’ennesima dimostrazione di incompetenza e di superficialità, di menefreghismo e di incapacità amministrativa.
Dal comune di Lamezia Terme arrivano ancora segnali poco incoraggianti in merito alla riapertura al pubblico del Palazzetto dello Sport Alfio Sparti (ancora da quantificare con precisione tutti i lavori da fare e quindi i costi da sostenere) e i tempi stretti imposti dalle procedure di iscrizione al prossimo campionato di Serie A2 di Volley mettono la Conad Lamezia di fronte ad una scelta difficile ma purtroppo inevitabile.

Prestigioso riconoscimento per il maestro lametino Enzo Failla, cintura nera 7 dan di judo e maestro di arti marziali con vari e alti gradi, che nei giorni scorsi a Roma, durante una manifestazione svoltasi nella sede del Coni ospitata nel Foro italico ed organizzata dalla sezione “Giulio Onesti” dell’Unione nazionale veterani dello sport (Unvs), ha ricevuto un attestato di benemerenza consegnatogli dal presidente della "Onesti", Fabrizio Pellegrino, “per i meriti alla carriera come atleta, tecnico e dirigente”.

Si è chiusa la stagione agonistica Serie C 2017-2018. L'ultimo pass per la Serie B è stato staccato dal Cosenza, (tornato tra i cadetti dopo 15 anni), che ha superato il Siena col punteggio di 3-1. La finale allo Stadio Adriatico-Cornacchia di Pescara ha registrato oltre 11mila presenze sugli spalti. Più di 10 sono stati gli eventi collaterali tra workshop, convegni, eventi in piazza, 100 i giornalisti da tutta Italia che sono stati accreditati, 5 le partite disputate oltre la sfida per la promozione in serie B.

Esce a testa alta il Beach Soccer Lamezia dal match contro la battistrada DomusBet Catania.
6-0 per i siciliani il risultato finale ma che non rende onore ai lametini che hanno lottato come leoni mettendo in difficoltà i catanesi che nelle due precedenti partite avevano segnato ben 27 reti subendone soltanto due.
Dopo una fase iniziale di studio da parte delle due squadre è Ott a portare in vantaggio i suoi direttamente su punizione, niente da fare per Grandinetti.

Pagina 1 di 105